Hai bisogno di aiuto?

Chiamaci e scopri le offerte: 0238 59 45 11

Cosa fare a Positano

Perché prenotare con eDreams
  • I prezzi migliori
  • Prenotazione online veloce
  • Il miglior cerca-hotel

Hotel a Positano

Visitare Positano

Positano è una delle località più famose della Costiera Amalfitana, in Campania. Proprio come Amalfi, comune principale della costa, è uno dei più celebri a livello internazionale e accoglie migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo ogni anno. Positano è famosa come la città delle scalinate dato che è impossibile visitarla senza salire e scendere per alcune delle sue innumerevoli scale. La bellezza delle sue casette colorate o di quelle intagliate nella pietra, il mare, la vegetazione circostante e i panorami mozzafiato sono ciò che fa valere la pena di visitare questa località nonostante le energie che richiede per salire e scendere tutti quei gradini. Le origini di Positano rimontano alla preistoria ed è probabile che il primo borgo sia stato fondato nel IX secolo. Questa località e famosa anche perché diede i natali a Flavio Gola, inventore della bussola nel XV secolo.

Prenota un hotel economico a Positano attraverso eDreams; basta inserire nel portale le date in cui hai intenzione di trascorrere le tue vacanze in questa incantevole località campana e il numero di persone con cui viaggerai, vedrai comparire una lista di risultati che potrai filtrare in base alla tipologia di alloggio che preferisci o i servizi di cui vuoi usufruire durante le tue vacanze.

Cosa vedere a Positano

Positano è una città che si affaccia direttamente sul mare ed è probabile che tu voglia trascorrere qualche giorno su una delle spiagge di questa località. La Spiaggia Grande è la più estesa di Positano, è raggiungibile a piedi dal centro e qui troverai tutti i servizi di cui puoi avere bisogno. La Spiaggia di Fornillo è più piccola e si trova vicino al centro storico; come in tutta la Costiera Amalfitana anche a Positano non mancano calette e spiaggette isolate. Tra le attrazioni da non perdere in questa località c’è la chiesa di Santa Maria Assunta, patrona della città, famosa per la cupola in maiolica. Altri luoghi di interesse sono le Torri Saracene, costruite nel Medioevo e che permisero agli abitanti della città di difendersi dalle incursioni dei Saraceni.

Da Positano si possono organizzare gite fuori porta in giornata, per visitare ad esempio Amalfi (a 18 km) o qualsiasi località della costiera oppure l’isola di Capri con un’escursione in barca. Gli amanti della natura possono trascorrere intere giornate nel Parco Regionale dei Monti Lattari. A Positano vengono organizzati molti eventi e sagre soprattutto d’estate, è famosa la sfilata “Moda Mare”, che ha luogo sulla spiaggia e le sagre del fagiolo e del pesce, oltre a quella della zeppola.

Dove soggiornare a Positano

La zona centrale di Positano e quella che si affaccia sul mare come quella antistante la Spiaggia Grande sono le più migliori in cui soggiornare e vivere il lato più autentico e tipico della città. Tuttavia possono anche essere quelle in cui è più difficile trovare hotel economici. I migliori prezzi sono quelli di altri tipi di strutture ricettive come appartamenti, case vacanze, affittacamere o ostelli. In alternativa si può prenotare un alloggio in località limitrofe a Positano e localizzate più verso l’entroterra come ad esempio Santa Maria del Castello. Nei dintorni di Positano non è difficile trovare agriturismi, la tipologia di alloggio ideale per lasciarsi tentare dalla gastronomia locale a base di pesce, agrumi (sono celebri le coltivazioni di limoni della zona) e prodotti caseari come le mozzarelle. Le grigliate alla brace sono un’altra specialità della zona, soprattutto accompagnate da verdure. Imperdibile un buon limoncello a fine pasto.