Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   2 minuti di lettura

Cambiare vita e vivere a Minorca: questo è quello che ha fatto Alessandro, veronese d’origine, ma con un grande amore per questa terra, alla quale ha dedicato anche un sito web. Nel nostro post di oggi, Alessandro ci svela i segreti di quest’isola del Mediterraneo e ci fa venir voglia di un viaggio all’insegna della tranquillità…o addirittura di fare un cambio radicale nella nostra vita.

Chi sono e cosa faccio

MinorcaMi chiamo Alessandro Castagna e sono nato a Verona nel 1964. Dopo una laurea in Scienze Politiche ed un Master in Marketing Turistico Internazionale ho lavorato in azienda per 5 anni.

Lasciato il lavoro dipendente sono stato il co-fondatore di un’azienda importatrice di gioielli etnici ed artigianato da tutto il mondo fino al marzo 2011, quando ho ceduto la mia quota, decidendo di dedicarmi a tempo pieno al progetto Voglio Vivere Così, un sito nato per dare informazioni a tutti coloro che sognano di cambiare vita in Italia o all’estero, trasferendomi allo stesso tempo a vivere e lavorare a Minorca.

Perchè Minorca

Minorca è un’isola piccola, tranquilla ed incontaminata, dove, con mia moglie, abbiamo deciso di trasferirci per vivere una vita meno stressante, più a misura d’uomo, più a contatto con la natura. Eravamo stanchi di vivere nel grigiore e nella perenne corsa che a volte impone la vita nella produttiva, ma nebbiosa, Pianura Padana. Siamo fuggiti per cercare uno stile di vita più lento.

Vivere a Minorca

Vivere a Minorca significa dimenticarsi dei ritmi frenetici a cui eravamo abituati a Verona, poter fare lunghe camminate sulla spiaggia anche a novembre o febbraio, passeggiate nei boschi circondati dal silenzio durante tutto l’anno, mangiare senza fretta ad ore impensabili ed avere rapporti umani più appaganti e sinceri con le persone che si conoscono.

Cosa manca all’Italia e che invece c’è a Minorca

Avendo vissuto per tanti anni a Verona, mi viene da rispondere l’aria pulita, ma non solo: a Minorca c’è silenzio, un bel clima, calma, natura fruibile e molto altro.

Cosa manca a Minorca e mi fa avere nostalgia dell’Italia

In questo momento direi nulla. Forse un’offerta culturale che, inevitabilmente, un’isola così piccola non può offrire. Ma basta prendere un aereo e in 20 minuti si è a Barcellona e, con le tariffe riservate a noi residenti, si spende davvero poco.

Minorca panoramaTre cose sorprendenti ed uniche di Minorca

La luce, i colori, le spiagge.

Perchè fare turismo a Minorca

Per tante ragioni. Tra queste: è a poco più di un ora di volo dall’Italia, ha delle spiagge spettacolari, si mangia bene ed è estremanente rilassante e rigenerante.
Minorca è un’isola adatta a chi ama la tranquillità. Qui vengono in vacanza le famiglie con i bimbi, e chi ama la natura ed il mare. Minorca ha tutto quello che si può desiderare per concedersi una vacanza di totale relax.

I miei consigli per tutti quelli che vogliono cambiare vita

Per coloro che sognano una nuova vita, magari in un altro Paese, suggerirei tre cose:

1. Capire esattamente cosa si vuole.
2. Programmare minuziosamente il trasferimento
3. Lasciarsi una porta aprerta in caso di fallimento o di ripensamento

Bisognerebbe capire in dettaglio che tipo di cambiamento una persona desidera, perchè questo determina prospettive e scelte diverse a seconda dei casi.

Se volete visitare Minorca e avere più informazioni su questa splendida isola dell’arcipelago delle Baleari, potete seguire gli aggiornamenti di Alessandro anche su Facebook.



9 responses to “Lascio tutto e mi trasferisco a Minorca

  1. ciao alessandro ….. piacere di conoscerti …. invidio la tua scelta che hai fatto .. mi piacerebbe saperne di piu’ perchè vorrei provare anche io a farlo … partendo per una nuova vita …. a presto tue notizie .. grazie dell attenzione … ciao luca

  2. Ciao, tanti complimenti ancora per la nuova scelta di vita!
    Io sono una appassionata di gioielli e, in questo campo, creativa autodidatta.
    In generale resto curiosa di tutto.. tutto quello che possa essere artiginalità, nello specifico di quello che può nascere dalla mani dell’uomo in sinergia con la propria anima e l'”anima” della materia..
    Cerco un nuovo inizio. Che possibilità vi sono su Minorca? Ho letto essere famosa per gioielli, ceramiche e calzature artigianali. Sembrerebbe il mio posto ideale.
    Attendo con fiducia una risposta.
    P.s. x Ale Sciarretti: una collaborazione creativa su Minorca?
    Saluti a tutti.

  3. alessandro per me sei un grande..io un pensierino lo farei.. ti saluto ciaoo

  4. Alessandro, complimenti anche da parte mia. Sono felice per te e posso capire come puoi sentirti perché da molto tempo anch’io penso di andarmene dall’Italia. Ho una domanda, però:
    “Come si fa a mollare tutto ed andarsene altrove senza avere li un lavoro o un modo che garantisca almeno il minimo per vivere?”. Come campate? Avete un bel po’ di soldi da parte che vi consente di andare avanti un bel po’, oppure sapete già che lavoro fare?
    Grazie in anticipo se vuoi rispondermi e buona fortuna.
    Maurizio

  5. Grande Alessandro!!! Sto visitando anch’io da tempo tutti i siti che parlano della tua isola. Io devo ricominciare da zero e ora sto vivendo di mercatini lavorando ferro,vetro e pietra dura. In primavera se riesco a trovare l’aggancio giusto parto e mi trasferisco in quel paradiso. Se ne hai voglia e puoi una mano l’accetterei volentieri. Anche solo con qualche riferimento a organizzatori di eventi del luogo. Mille auguri per un buon fine anno e un fantastico 2012.

  6. bravo complimenti anche noi 15 anni fa abbiamo fatto la scelta di scappare in mexico e ne siamo stati felicissimi, purtroppo però non siamo altrettanto felici per avere fatto la scelta di ritornare in italia ed ora dopo quasi 5 anni qui non vediamo l’ora di riscappare e stiamo pensando proprio alle canarie hai qualche suggerimento ? ciao sere e alex

  7. È proprio vero che nella vita non si sa mai cosa ti aspetta dopo. Complimenti Alessandro per aver fatto una scelta così importante, non è facile mollare tutto e cambiare vita.

I commenti sono disattivati.
footer logo
Fatto con per te