Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   8 minuti di lettura

La Grande Mela è un concentrato di esperienze, gente, stimoli e attrazioni che non finisce mai di stupire… se non hai molto tempo, scegliere le migliori attività è difficile, per questo abbiamo pensato di darti qualche suggerimento sulle attività da fare nella grande mela.

E se la lista di seguito non bastasse a farti venire voglia di fare un salto in questa incredibile città americana guarda il nostro video: un minuto e mezzo di immagini spettacolari che ti faranno intuire l’imponenza di New York!

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=bGPwGg7mN8g[/embedyt]

E ora sei pronto per scoprire le 22 imperdibili cose da fare a New York?

1. Visita lo sfiato della metropolitana “di” Marilyn Monroe

statua Marilyn Monroe

Un soffio di vento dalla grata della metropolitana, la gonna di un abito bianco che si solleva e inizia ad ondeggiare: sono questi gli ingredienti di una delle scene più iconiche del cinema! 

Raggiungi il punto di intersezione tra Lexington Avenue e la 52esima strada, set del film Quando la moglie è in vacanza di Billy Wilder (1954) dove si trova il famoso sfiato della metropolitana che ha reso celebri le gambe di  Marilyn Monroe.

2. Assisti a una messa ad Harlem

coro Gospel

Andare a messa una domenica per ascoltare un coro Gospel è sicuramente un’esperienza da non perdere a New York! E per farlo bisogna andare ad Harlem! Alcune delle chiese più famose sono quella battista di Abissinia, quella di Lagrée e la First Baptist Church di Corinto.

Lasciati travolgere dal tripudio di musica e canti che accompagnano la celebrazione: le voci raggiungono toni così elevati che sembrano avvicinarsi al cielo!

3. Goditi il “Manhattanhenge”

Manhattanhenge tramonto New York

Un tramonto speciale che si annida tra i grattacieli di Manhattan quattro giorni all’anno, in coincidenza del solstizio d’estate (tra il 28 e 30 maggio e tra l’11 e 13 giugno), in funzione della rotazione della Terra. 

Il termine “Manhattanhenge” è un chiaro gioco di parole tra Manhattan e Stonehenge, noto anche come “solstizio di Manhattan”e corrisponde al momento in cui il sole, tramontando, si allinea perfettamente con il reticolato di strade di Manhattan da est ad ovest. Sarai così fortunato da assistere a uno degli spettacoli naturali più affascinanti che tu possa immaginare?

4. Visita il Muro di Berlino… a New York

frammento del muro di Berlino New York

Sentiti come nella capitale tedesca davanti a un caffè sulla terrazza di Paley Park, guardando un piccolo pezzo, ben conservato, del famoso muro che proviene direttamente dalla città di Berlino. Dopo il 1989, infatti, alcuni pezzi del Muro sono stati messi all’asta ed è possibile trovarne dei frammenti più o meno grandi in diverse parti del mondo. 

Sapevi che a New York ci sono ben 5 frammenti? Il più famoso si trova a Midtown, su Madison Avenue, a un isolato dal MOMA, il secondo è a Battery Park, il terzo è esposto fuori dal palazzo delle Nazioni Unite, il quarto è nel Museo Ripley’s Believe it or Not, a Times Square e il quinto ed ultimo pezzo è nel quartiere di Hell’s Kitchen, nei giardini dell’Intrepid Sea, Air & Space Museum. Prova a vederli tutti!

5. Prova il brivido delle montagne russe più antiche in funzione

Montagne Russe Cyclone New York

Un modo per respirare l’autenticità di New York è andare a fare un giro sulle celebri montagne russe di legnoCylone”, le più antiche degli Stati Uniti, costruite negli anni 20 e ancora in funzione.

Insieme alla ruota panoramica, le montagne russe, sono una delle attrazioni “vintage” più iconiche di Coney Island. Raggiungono un’altezza massima di 26 metri, una discesa di 85 metri ed una pendenza di 60°! Sei pronto a sfrecciare su e giù per i binari?

6. Passeggia per Grand Central

stazione grand central new york

Passare attraverso Grand Central, è una delle cose assolutamente da fare nella grande mela. Con 44 banchine e 67 binari è la stazione ferroviaria più famosa di New York e la più grande al mondo! Un vero e proprio capolavoro di architettura, divenuto ormai un’icona della città. Ti basterà entrare nell’atrio principale per rimanere a bocca aperta.

È un posto speciale che gli innamorati usano per fare dichiarazioni d’amore e proposte di matrimonio, senza contare che qui sono state girate una miriade di scene di film americani. Il tutto ti sembrerà familiare, soprattutto l’atrio e il chiosco informazioni su cui svetta il caratteristico orologio in opale a 4 facce. Osserva la gente indaffarata nelle sue attività, mentre ti rilassi comodamente su una panchina.

7. Accarezza il toro di Wall Street

toro wall street new york

Passa davanti al toro di Wall Street per propiziarti la sorte: sembra che accarezzare il suo naso, le sue corna o i suoi testicoli porti fortuna…questi ultimi vanno per la maggiore. La celebre statua di bronzo, nota come Charging Bull, ti aspetta all’incrocio tra Broadway e Morris Street, nella piazza che fa parte del Bowling Green Park, il parco più antico di New York.

Lo individuerai facilmente per via della folla che si raggruppa sempre intorno a lui: tutti vogliono il selfie o la foto con il toro, quindi bisogna mettersi in fila! La statua simboleggia il potere finanziario, nel mondo azionario, infatti, il toro rappresenta la fase di rialzo dei mercati, mentre l’orso la fase di ribasso.

8. Attraversa il ponte di Brooklyn

ponte di brooklyn new york

Il Brooklyn Bridge è una delle attrazioni principali di New York e una delle cose assolutamente da vedere. Di sicuro avrai in mente l’immagine da cartolina con il ponte in primo piano e i grattacieli di Manhattan sullo sfondo, ma ora potrai vederli dal vivo!

Ammira l’eccezionale vista dal ponte, la metropoli cresce e si trasforma continuamente da un versante all’altro della città e quindi passare da qui ogni tanto è sempre un’esperienza  unica. Il momento più bello per attraversarlo è senza dubbio durante il tramonto da Brooklyn verso Manhattan.  Goditi lo spettacolo dello skyline illuminato.

9. Fai shopping al centro commerciale più grande del mondo

macy's new york

Visita il più grande shopping mall del mondo. Macy’s rivendica questo primato dichiarandolo anche sulla sua facciata: “The World’s largest store”. Le sue dimensioni, infatti, sono davvero impressionanti: con i suoi 11 piani occupa un intero isolato! 

Questo grande magazzino è una vera e propria istituzione a New York, i prezzi sono davvero competitivi e gli affari assicurati! Se sei amante dello shopping e hai intenzione di fare molti acquisti cerca di partire con la valigia vuota o con un bagaglio in più per non avere problemi di spazio ed evitare sovrapprezzi in aeroporto.

10. Scatta le migliori foto della città

Rockefeller Center new york

Per scattare la miglior foto di New York recati al Rockefeller Center. Situato al 70° piano del GE Building, a 266 metri d’altezza, l’osservatorio panoramico Top of the Rock è il luogo ideale per immortalare New York.

Ti offrirà una vista a 360° gradi su tutta la città: da qui potrai vedere l’Empire State Building, la star dello skyline della Grande Mela e Central Park. Se vuoi esplorare più a fondo il Rockefeller Center puoi partecipare a una visita guidata e scoprire interessanti storie, aneddoti e curiosità su questo complesso.

11. Visita un tempio egizio

tempio dandur new york

Scova la più antica costruzione di New York: il tempio di Dendur al Metropolitan Museum of Art. L’avresti mai detto che qui si possono trovare antichità egizie? Impossibile non stupirsi di fronte alle moltissime cose da vedere a New York.

Se ti affascina la storia dell’antico Egitto non perderti i sarcofagi, le statue e la miriade di reperti archeologici esposti nella vasta area del museo dedicata.

12. Bevi un drink al Village Vanguard

Passa una serata a ritmo di jazz al  Village Vanguard, bevi un drink e rilassati in uno dei jazz club più leggendari di New York, aperto dal 1935. Non te ne pentirai!

Questo locale è considerato un tempio della musica jazz a New York e, al suo interno, sono stati registrati più di 100 dischi dopo il primo fatto da Sonny Rollins nel 1957. Sempre qui si sono tenuti celebri concerti come quello di Bill Evans e John Coltrane entrambi nel 1961.

13. Passeggia per un giardino giapponese

giardino giapponese New York

Fra i posti da visitare a New York non può mancare il giardino giapponese che si trova nel Brooklyn Botanic Garden. Nel 1914, Alfred T. Blanc assunse un paesaggista giapponese per creare un piccolo lago, una collina e il resto della decorazione necessaria. Oggi, è uno dei più bei giardini della città.

Se visiti il giardino tra aprile e maggio non perderti la fioritura del più grande complesso di ciliegi al di fuori del Giappone, uno spettacolo unico che ti lascerà senza parole. Inoltre, ogni anno, nello stesso periodo puoi assistere al Sakura Matsuri Cherry Blossom Festival.

14. Pattina anche d’estate

persone che pattinano sulla pista Wollman Rink Central Park New York

A New York puoi pattinare in qualsiasi momento dell’anno! La pista di Wollman Rink a Central Park infatti è sempre aperta. Da ottobre ad aprile puoi pattinare sul ghiaccio, il resto dell’anno sul cemento.

È una delle piste più sofisticate al mondo, oltre ad essere una delle più grandi di New York (occupa una superficie di circa 3000 metri quadri). È il luogo ideale per pattinatori esperti o per chi vuole cimentarsi con questo sport avendo come sfondo la meravigliosa cornice di Manhattan.

15. Fai un salto alla bottega dei supereroi

miniature supereroi

La Brooklyn Superhero Supply, unica al mondo, vende formule magiche e tutto l’essenziale per…diventare un supereroe! Il negozio si trova a Brooklyn, nel quartiere Park Slope ed è una tappa must fra i posti da visitare a New York per i fan dei fumetti ma anche solo per i curiosi!

Vuoi ottenere la forza di Ercole? Cerchi occhiali per nascondere la tua identità? O uno spray per diventare invisibile? Qualunque cosa tu stia cercando al Brooklyn Superhero Supply la troverai di certo! Pronto per la trasformazione?

16. Visita Chinatown

chinatown new york

Fai un giro a Chinatown, un quartiere unico il cui charme non ti lascerà indifferente. Si tratta del  quartiere che  maggiormente si differenzia dagli altri di Manhattan e il luogo ideale per immergersi nella cultura orientale. Il miglior momento per assaporarne l’atmosfera è al mattino: inizia il tuo tour di Chinatown a Canal Street, l’arteria commerciale del quartiere dove troverai tantissimi negozi di vario genere. 

Passa per Chatham Square e raggiungi Columbus Park per assistere a una delle tante rappresentazioni di artisti di strada cinesi. Da non perdere Aji Ichiban, il negozio di caramelle, vera e propria istituzione a Chinatown e un paradiso per i più golosi e per gli appassionati della cultura cinese il MOCA, il museo che ripercorre la storia degli immigrati cinesi in America.

17. Rendi omaggio alle vittime dell’11 settembre

9/11 memorial New York

Visitare la zona del World Trade Center, conosciuta come Ground Zero dopo gli attentati dell’11 settembre 2001, è obbligatorio a New York. Oggi è stato completamente ricostruito con l’altissimo One World Trade Center, il grattacielo più alto di New York – 541 metri ossia 1776 piedi in riferimento alla data della Dichiarazione d’indipendenza americana – e l’Oculus, la nuova stazione della metropolitana firmata dall’eccentrico archistar Santiago Calatrava dalla bellissima struttura a forma di colomba. 

Recati al 9/11 Memorial, composto da due enormi piscine, le Reflecting Pools, ricavate da quelle che un tempo erano le fondamenta delle torri gemelle e attorno alle quali sono stati piantati più di 400 alberi. Oltre al memoriale puoi anche visitare il 9/11 Museum e vedere le esposizioni multimediale che ricostruiscono New York prima, durante e dopo l’11 settembre.

18. Fai un giro in Kayak

persone che vanno in kayak New York

Se sei a New York durante la bella stagione e vuoi combinare la visita della città a un’attività dinamica e divertente un giro in kayak sul fiume Hudson è quello che fa per te! Nella Grande mela ci sono vari punti dove puoi noleggiare un kayak gratuitamente e oltre a divertirti, pagaiando sull’acqua potrai goderti una vista unica sullo skyline di Manhattan. 

Raggiungi il Pier 40 (72esima strada) o il numero 96 con il costume da bagno sotto i vestiti. Lì ti verrà dato un giubbotto di salvataggio, un kayak, un remo e qualche consiglio su come pagaiare. Si parte!

19. Visita il tempio buddihista

tempio buddhista New York

Per disconnettere dalla frenesia della città, riposati un po’ nel tempio buddhista Mahayana, al 133 Canal Street a Chinatown. Fra tutti i luoghi da visitare a New York questa è una vera oasi di tranquillità, una rarità nel panorama cittadino! 

All’ingresso del tempio, davanti a una porta rossa, ci sono due leoni dorati, mentre al suo interno c’è un’enorme statua del Buddha seduto su un fiore di loto alta ben cinque metri e completamente laccata d’oro.  

20. Mangia un hot-dog e partecipa al concorso del 4 luglio

nathan's hot dog New York

Mangia un hot-dog a Coney Island! Non puoi lasciare New York senza aver assaggiato gli hot dog di Nathan, da appuntare alla lista dei luoghi dove mangiare nella Grande Mela. Sopra l’insegna del locale una scritta indica di “seguire la folla” ed è proprio così: al Nathan’s fare la fila per un panino è un rito quasi doveroso, ma non te ne pentirai: la leggenda vuole sia l’inventore degli hot dog, considerati tra i migliori al mondo!

Se sei in zona, puoi anche assistere o partecipare al famoso concorso tradizionale di hot dog il 4 luglio. Ogni anno l’hot dog contest vede i più abili “divoratori di hot dog” sfidarsi a colpi di ketchup o mostarda a chi riesce a mangiarne di più. È un evento davvero divertente da vedere, magari in attesa dello spettacolo dei fuochi d’artificio.  

21. Fai un giro tra le gallerie d’arte

insegna locale Chelsea New York

Fare un tour artistico a Chelsea è un ottimo modo per immergersi nell’arte a New York. La Decima e l’Undicesima strada sono quelle con il maggior numero di gallerie d’arte: inaugurazioni, conferenze, eventi gratuiti…quasi ogni giorno c’è qualcosa da fare.

Chelsea non è solo un Art District: visita il famoso Chelsea Market per assaggiare specialità gastronomiche americane e internazionali, fai un salto al Madison Square Park per rilassarti su una panchina nel verde o vai a curiosare tra le tante bancarelle del Chelsea Flea Market, il mercato delle pulci più famoso di Manhattan. E se ti va allunga di qualche isolato, appena fuori i confini del quartiere per ammirare il Flatiron, il singolare edificio di forma triangolare famoso in tutto il mondo.

22. Visita il quartiere costruito sui binari del treno

parco High Line New York

Visita High Line Park, il nuovo quartiere di tendenza. Sorge sui binari di una ex linea ferroviaria, inutilizzata dal 1980 e, da quando è stato rinnovato, è diventato una vera attrazione turistica. In questo contesto singolare fatto di percorsi sopraelevati in mezzo a grattacieli, potrai fare una passeggiata memorabile e osservare la Grande Mela da un punto di vista inedito.


5 responses to “22 imperdibili cose da vedere a New York

  1. Grazie per la lista adesso ho le idee molto più chiare per il mio viaggio a new york che farò tra una settimana.

  2. Utilissima e fantstica questa lista, io sarei interessata al concerto tenuto dagli studenti della Juliard.. In altri siti ho letto che ha luogo il giovedi, mi può dire per favore con precisione quando e dove posso andare a vederlo?

    1. Ciao Luisa,
      in effetti sembrerebbe sia il giovedì sera, ma il mio consiglio una volta arrivata a NY è chiedere direttamente all’ufficio del turismo, dove sapranno darti indicazioni precise. Buon viaggio!

I commenti sono disattivati.
footer logo
Fatto con per te