Voli low cost per Palermo

Voli last minute per Palermo

Prenota ora prima che sia troppo tardi

I prezzi indicati di seguito erano disponibili negli ultimi 3 giorni per il periodo specificato e non devono essere intesi come il prezzo finale offerto. Si prega di notare che la disponibilità e i prezzi sono soggetti a variazioni.
Milano Palermo
BEST
DEAL
gio, 29 feb BGY - PMO
ven, 01 mar PMO - BGY
-39 %
122€ 74€
Prezzo Prime per passeggero
Napoli Palermo
BEST
DEAL
sab, 09 mar NAP - PMO
16€
Prezzo Prime per passeggero
Roma Palermo
BEST
DEAL
sab, 02 mar FCO - PMO
lun, 04 mar PMO - FCO
-43 %
62€ 35€
Prezzo Prime per passeggero
Milano Palermo
BEST
DEAL
lun, 26 feb MXP - PMO
ven, 01 mar PMO - MXP
143€ 137€
Prezzo Prime per passeggero
Milano Palermo
BEST
DEAL
lun, 26 feb MXP - PMO
ven, 01 mar PMO - MXP
143€ 137€
Prezzo Prime per passeggero
Milano Palermo
BEST
DEAL
mar, 27 feb LIN - PMO
gio, 29 feb PMO - LIN
126€ 121€
Prezzo Prime per passeggero

Tratte di volo note per Palermo

Prenota ora prima che sia troppo tardi

MIL
Voli da Milano verso Palermo
15€
Prezzo Prime per passeggero
NAP
Voli da Napoli verso Palermo
16€
Prezzo Prime per passeggero
VCE
Voli da Venezia verso Palermo
18€
Prezzo Prime per passeggero
ROM
Voli da Roma verso Palermo
18€
Prezzo Prime per passeggero
PSA
Voli da Pisa verso Palermo
18€
Prezzo Prime per passeggero
AOI
Voli da Ancona verso Palermo
18€ 17€
Prezzo Prime per passeggero

Viaggiare a Palermo

Alla scoperta di Parigi: consigli utili

Atterri all’aeroporto di Palermo (PMO) per visitare la città ma anche per godere delle bellezze che la costa nord occidentale custodisce. La città è una delle mete principali durante l’estate ma gode altresì di una particolare attrattiva anche nei mesi meno gettonati.

A Palermo arrivi per la cultura e i luoghi interessanti, poi ti trovi a viverla e cogli la cordialità degli abitanti, i sapori della cucina e i ritmi spesso lontani da quelli frenetici di altri contesti. Ci arrivi per curiosità ma Palermo cattura il tuo interesse, ti corteggia fino a entrare tra le mete del cuore.

I fenici la definivano Zyz (che si traduce fiore) ma il suo nome deriva dal greco antico a indicarne l’ampio porto. Probabilmente queste sono informazioni che hai già letto anche altrove, il senso di questa mini-guida è lanciarti qualche spunto per visitare la città anche in un fine settimana.

Trovi anche qualche consiglio per ottimizzare l’organizzazione e scegliere la soluzione più conveniente. eDreams ti offre una serie di strumenti per trasformare ogni tuo viaggio in una esperienza sicura ma soprattutto da imprimere tra i ricordi più belli. Palermo merita, non è detto che non ci ritorni.

Cosa vedere a Parigi in tre giorni

Parigi è la città in cui il tempo si dilata per poi contrarsi: la visita al Louvre ne è un esempio: ci potresti trascorrere giorni interi e non aver visto tutto quello che vi è esposto.

Ecco, quindi, una lista sintetica su cosa fare a Parigi:

Giorno 1: Amplia le tue prospettive su Parigi

L’Arco di Trionfo ti attende, il simbolo dell Francia segna l’inizio degli Champs Élysées verso Place de la Concorde. Qui, se lo shopping chiama, non puoi che farti trovare a disposizione. Appena sei nella piazza, voltati e lasciati cogliere dalla prospettiva sul largo viale.

Approfitta poi della linea 42 del bus, oppure fai una passeggiata verso la Tour Eiffel e sali in cima per una vista privilegiata su tutta la città. Da Place du Trocadero godrai di un’altra prospettiva interessante.

Dedica almeno metà giornata al museo del Louvre: è un tempo relativamente breve ma può essere sufficiente per farti sorprendere da opere che vanno dalle testimonianze egiziane alla Gioconda di Leonardo da Vinci. Passa da Notre Dame verso il calar del sole e goditi un romantico tramonto lungo la Senna. Poi vai a cena per degustare le migliori specialità parigine. Qualche esempio? La zuppa di cipolle, le escargot, lo stufato di carne e il fois gras. Il tutto da annaffiare con i prelibati vini francesi.

Giorno 2: Vivi la città dal mattino alla notte

Inizia da Montmartre per cogliere le emozioni che fluttuano nell’aria in uno degli scorci più artistici della città. Qui vivi la stessa atmosfera bohemian che ha accompagnato artisti come Van Gogh, Picasso e Modigliani nel loro periodo parigino.

Concediti un dolcetto in uno dei caffè tipici e poi raggiungi la Basilica del Sacro Cuore: dal suo piazzale puoi godere di uno dei panorami più belli sulla città. Passa da Place du Tertre e lasciati catturare dal quartiere degli artisti e non perderti Le Mur Je T’Aime prima di spostarti altrove.

Passa dal Palais Garnier Opéra e approfitta della visita guidata per scoprirne l’interno. Potresti uscirne all’imbrunire, il momento ideale per assistere alla magia del Moulin Rouge. Il fascino della scoperta aumenta l’adrenalina: approfittane per vivere Parigi in notturna. All’uscita dal locale più famoso de La ville Lumière, concediti concentrati sullo spettacolo della Tour Eiffel illuminata.

Giorno 3: Dedicati al relax e spostati nei dintorni

Puoi dedicare il terzo giorno al puro relax passeggiando senza una meta precisa per l'affascinante quartiere latino o, magari, approfittarne per una gita nei dintorni. La partenza è vicina ma ci sono ancora 24 h da sfruttare fino in fondo. Puoi prendere la linea C della RER per raggiungere Versailles, che raggiungerai in circa 30 min. Quel che vedrai forse te lo aspetti ma, di sicuro, rimarrai di stucco difronte dallo sfarzo della reggia del XVII secolo al cui interno ci sono ben 700 stanze riccamente arredate.

L’alternativa non può che chiamarsi Disneyland Paris a cui arrivi con la linea A della RER in circa 40 min. Qui la fantasia diviene realtà per avvolgerti in un'atmosfera da sogno. Puoi anche dedicare l’ultimo giorno a una tappa a piacere in città, come il Museo d’Orsay, il caratteristico mercato delle pulci di St-Ouen, aperto sempre nel weekend, o per una visita al cimitero di Père-Lachaise, che ospita le tombe monumentali di personalità del calibro di Oscar Wilde, Jim Morrison, Chopin e Marcel Proust.

Domande frequenti per chi vola a Parigi

Strutture aeroportuali

Quali sono i nomi degli aeroporti di Parigi?

L’aeroporto di Parigi Charles de Gaulle (CDG) è quello più importante, l’aeroporto di Parigi Orly (ORY) è il più vicino, mentre l’aeroporto di Parigi Beauvais (BVA) è il più lontano.

Quali sono le compagnie che operano i voli diretti verso Parigi?

ITA Airways, Air France, Air Malta, EasyJet, Delta, British Airways e Lufthansa sono le principali compagnie che operano nell’aeroporto di Parigi Charles de Gaulle (CDG). EasyJet, Air France, Transavia, Vueling e Iberia atterrano di solito all’aeroporto di Parigi Orly (ORY). Ryanair e Wizz Air Malta sono le due low cost che hanno la loro base all’aeroporto di Parigi Beauvais (BVA).

Assistenza al viaggiatore

Come posso richiedere il servizio di assistenza per i minorenni che viaggiano non accompagnati?

Ogni compagnia aerea fornisce il servizio di accompagnamento dei minori che viaggiano da soli. Non devi fare altro che comunicare la richiesta al vettore aereo della tua prenotazione e farlo prima delle 48 h che precedono il decollo.

Come posso viaggiare con un cane da assistenza?

Puoi esercitare il tuo diritto all’accompagnamento da parte di un animale da assistenza anche quando viaggi in aereo. La richiesta puoi farla al momento della prenotazione del tuo biglietto. Il cane deve avere il suo libretto vaccinale, un documento che ti viene rilasciato dal veterinario, e viaggia davanti al posto a sedere della persona che accompagna.

Consigli per risparmiare sui voli

Come posso trovare su eDreams dei voli convenienti verso Parigi che mi assicurino la flessibilità delle politiche di modifica della prenotazione?

Puoi semplicemente partire dal motore di ricerca di eDreams che trovi sia sul portale Web sia sull'app mobile dedicata. Segui la procedura di prenotazione e aggiungi la garanzia “Date di viaggio flessibili”. Ricorda che l’opzione è valida se la eserciti prima delle 24 h che precedono la partenza del volo.

Come posso prenotare su eDreams gli hotel più convenienti a Parigi?

La procedura è la medesima che effettui per la prenotazione del volo, ma devi accedere al motore di ricerca dedicato agli Hotel. eDreams ordina le soluzioni considerando quelle più vicine ai tuoi punti di interesse.

Informazioni di viaggio

Che tipologia di bagaglio posso imbarcare sul mio volo?

Le regole variano a seconda della compagnia aerea. In genere, il bagaglio da stiva è quello che eccede le dimensioni di 55 x 40 x 20 cm e pesa più di 10 kg. I bagagli più piccoli viaggiano in cabina. Le compagnie low cost tendono a chiedere un extra se il bagaglio da cabina misura più di 55 x 20 x 25 cm, mentre quelli meno ingombranti viaggiano gratis sotto al sedile.

Come posso effettuare il check-in con eDreams?

Se hai prenotato il tuo posto a sedere, il check-in online puoi farlo anche prima delle 24 ore dalla partenza. In genere, hai tempo dalle 24 h alle 2 h prima del decollo schedulato per usufruire del servizio online gratuito.

Policy del volo

Sono tenuto al pagamento di una penale se annullo la prenotazione del mio volo per Parigi?

Se non hai acquistato un biglietto a tariffa flessibile, l’annullamento della prenotazione può richiedere il versamento di una penale. L’importo è variabile in base alle condizioni definite dalla compagnia aerea. Una copertura assicurativa dedicata può evitarti queste spese.

Come faccio a sapere se il mio volo per Parigi offre il diritto al rimborso?

Considera la distanza coperta dal volo e la durata del ritardo. I voli entro 1.500 km sono rimborsabili dopo le 2 ore, tutti gli altri devono accumulare un ritardo oltre le 3 ore. In questi casi, hai diritto al rimborso o, almeno in parte, al risarcimento dei dan

Parigi e i suoi aeroporti: tutte le informazioni

Parigi è la meta ideale se hai particolari esigenze riguardo ai giorni e agli orari di viaggio. La capitale francese è infatti servita da tre aeroporti che sicuramente ti possono garantire la soluzione più adatta. L’ aeroporto di Parigi Beauvais (BVA) è a 75 km, quello di Parigi Orly (ORY) è a 14 km, ma il principale è l’aeroporto di Parigi Charles de Gaulle (CDG) situato a 35 km dal centro.

Aeroporto di Palermo Falcone e Borsellino (PMO)

ITA Airways ma anche Aeroitalia e Ryanair, EasyJet, Vueling, Volotea e Meridiana sono solo alcune tra le compagnie che atterrano all’aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo (PMO). Puoi quindi contare su una offerta variegata e assolutamente in grado di rispondere alle esigenze sia in termini di giorni che di orari disponibili.

Hai la possibilità di scegliere tra le tariffe delle compagnie low cost e l’offerta business delle compagnie di bandiera, la stessa ITA Airways è attiva con promozioni particolarmente accattivanti verso il capoluogo siciliano.

Le compagnie aeree che volano all’aeroporto di Palermo (PMO)

Dove si trova l’aeroporto di Palermo (PMO)

L’aerostazione è situata a Punta Raisi, località a 35 km dal centro di Palermo. Lo scalo è posizionato sulla costa occidentale rispetto al capoluogo, la sua posizione è favorevole anche in virtù dei collegamenti tramite la A29 e la via ferrata che collega l’aeroporto in modo diretto al centro della città.

L’aeroporto di Palermo (PMO) regala delle suggestioni uniche già durante la fase di landing quando con un po’ di fortuna puoi ammirare il netto passaggio dal blu intenso del mar Tirreno al verde della vegetazione sulla costa. Lo scalo è infatti a due passi dal mare, dettaglio che lo rende uno dei più belli nei quali arrivare.

Servizi e utilità presso l’aeroporto di Palermo (PMO)

Lo scalo gestisce anche 7 milioni di viaggiatori all’anno, garantendo servizi impeccabili. Già all’atterraggio, apprezzi la posizione comoda degli ATM così da garantirti un rapido prelievo di denaro contante prima di prendere il transfer verso il centro.

Oltre ai forniti negozi dell’aerostazione, l’aeroporto è servito da una farmacia. Il servizio è aperto nella fascia oraria 07:00-20:00, lo trovi al secondo piano dell’aerostazione. Non mancano neppure i bar e i punti di ristoro, riferimento ideale per uno spuntino ma anche per un rapido caffè.

Il noleggio dell’auto presso l'aeroporto di Palermo non è un problema grazie ai box delle principali società che raggiungi in modo agevole dagli arrivi. Ti conviene prenotare prima il tuo mezzo così da garantirti la disponibilità e tempi rapidi.

Trovi poi i punti di ricarica per i tuoi dispositivi elettronici, l’aeroporto offre dei totem dedicati così da garantirti tutta l’energia necessaria per proseguire il viaggio alla scoperta di Palermo. Per la connessione c’è la rete WiFi gratuita, ti basta eseguire il login per approfittarne.

Come arrivare a Palermo dall'aeroporto

L’aeroporto di Palermo Falcone e Borsellino (PMO) risulta ben collegato al capoluogo: arrivare dall’aeroporto di Palermo al centro non è affatto un problema. Il bus, il treno, il taxi o l’auto a noleggio sono tutte le modalità che l’aerostazione ti mette a disposizione.

Puoi prendere i taxi che trovi agli arrivi, questi sono la soluzione da preferire se viaggi con dei bagagli ingombranti. Il tempo di percorrenza si aggira intorno ai 50 min ma ciò dipende dal traffico che incontri andando verso il centro. La tariffa parte da 50 € ma puoi condividere un taxi con altri passeggeri pagando solo 10 € a persona.

La navetta dall’aeroporto di Palermo (PMO) è garantita da diversi vettori, i servizi Prestia e Comandè garantiscono il collegamento con il centro per 6 €. Le corse partono dall’aeroporto ogni 30 min. C’è. infine. il treno la cui fermata è situata al piano interrato dell’aeroporto.

Parigi: il momento migliore per andarci

A Parigi ci vai in ogni periodo: il richiamo è troppo forte per resistere, anche se fa freddo o le giornate sono più afose del solito. Il clima nella metropoli è quello continentale che caratterizza le città d’Europa distanti dal mare. La sua posizione la rende poi vulnerabile alle correnti fredde che provengono dalla Russia.

Durante l’inverno potresti ammirare lo straordinario spettacolo della capitale imbiancata e ripararti dal freddo concedendo più tempo alle visite nei musei o per fare tappa nei locali parigini.

L’estate è amica dei turisti: in questo periodo le temperature medie in genere non superano i 26 °C, ma porta sempre con te una borraccia termica da riempire spesso in una delle tante fontanelle che trovi per strada.

L’autunno parigino è puro romanticismo declinato nelle sfumature del rosso, la primavera però ti premia con il risveglio dei parchi e delle varie aree verdi che abbondano in città. Puoi goderti in pieno le giornate di sole anche per una semplice passeggiata lungo la Senna.

La temperatura a Parigi è sempre alta dal punto di vista degli eventi che la animano. Pensa alle sfilate della moda che sono il centro di interesse per gli stilisti e gli appassionati provenienti da ogni parte del mondo. Le fiere sono poi una attrattiva in ogni periodo dell’anno.

Giugno è un periodo speciale poiché si svolge la Festa della Musica, l’occasione giusta per assistere alle varie performanche che si tengono per le strade della capitale. Alla fine di ottobre il richiamo è quello del cioccolato, il Salon du Chocolat è solo una delle occasioni. Infine Natale, per cogliere tutta la magie della città vestita a festa.

Domande frequenti su Palermo

Come posso trovare voli economici per Palermo su eDreams?
Su eDreams puoi trovare voli a 15 euros per Palermo. Le nostre offerte sono il risultato di una combinazione di diverse tecnologie, algoritmi di apprendimento automatico e ricerche reali dei nostri clienti sulla nostra piattaforma, in modo da poter ottenere le opzioni che meglio si adattano alle tue esigenze quando vuoi volare a Palermo.
Quando è il momento migliore per prenotare i voli per Palermo?
Il mese migliore per prenotare i voli per Palermo è giugno, secondo i dati gestiti da eDreams Italia. Il secondo periodo più popolare per prenotare i voli verso Palermo è luglio. Al terzo posto: maggio. Queste informazioni si riferiscono al momento in cui i viaggiatori effettuano la prenotazione.Per scoprire quando è il periodo migliore per viaggiare a Palermo, continua a leggere.
Quando è il momento ideale per andare a Palermo?
Abbiamo analizzato le ricerche sui voli dei nostri clienti, e il momento migliore per volare a Palermo è... agosto. Il secondo miglior mese per raggiungere Palermo è luglio. E non dimentichiamoci giugno, il terzo miglior mese per andare a Palermo. Tuttavia, se siete alla ricerca di pace e tranquillità, il mese meno popolare per andare a Palermo è febbraio.
Quali sono le compagnie aeree che volano a Palermo dall'Italia?
Linee aeree con voli diretti da Italia a Palermo includono:
  • Ryanair, che vola da Milano e Roma a Palermo più da Pisa.
  • Air Italy, che ha voli daMilano eOlbia così comeCagliari a Palermo.
  • Vueling, con voli da Roma a Palermo e Firenze e anche da null.
Voli non diretti da Italia a Palermo includono:
  • ITA Airways, che vola da Bologna e Venezia e anche da Verona.
  • Air Italy, con voli da Olbia e Cagliari a Palermo oltre null.
  • Ryanair, che ha voli da Bari e Milano così come da Roma a Palermo.
Quali sono le opzioni per prenotare voli per Palermo?
Guardando i prezzi delle prenotazioni dei clienti provenienti da Italia a Palermo, la soluzione migliore per i voli a basso costo è:
  • Ryanair: prezzo medio a senso unico di € 62,66 , con Milano a Palermo una media di € 52,88 e € 60,29 dal Roma.
  • Bulgarian Air Charter (a senso unico media: € 71,59): Questo include il viaggio Milano a Palermo, dove i biglietti aerei costano in media € 71,59 e da null un prezzo di null.
  • Vueling: costo medio per la sola andata era € 77,20 , con Roma a Palermo una media di € 73,12 e da Firenze un prezzo di € 102,39.
Quanto tempo prima del mio volo per Palermo devo essere in aereoporto?
Se vuoi essere puntuale sul tuo volo per Palermo arriva in aereoporto con almeno due o tre ore di anticipo. Il check in, i controlli di sicurezza e l'imbarco in aereo richiedono tempo. Con eDreams puoi trovare le migliori offerte di voli a Palermo in partenza da più di 126 città e scegliere tra una varietà di servizi tra cui l’imbarco prioritario e bagagli aggiuntivi che ti faranno risparmiare tempo all’aereoporto e ti garantiranno una migliore esperienza di viaggio. Per una maggiore comodità, quando prenoti il tuo volo a Palermo con eDreams puoi anche aggiungere un’assicurazione di viaggio o scegliere un biglietto rimborsabile per un viaggio senza problemi.
Come si chiama l'aeroporto di Palermo?
Palermo è servita da 2 aereoporto[i]. Punta Raisi opera viaggi verso destinazioni locali o internazionali tra 126 città, come: Milano, Roma e Bologna, le tratte più popolari.
A quanto dista l'aeroporto Palermo dal centro città?
L’aereoporto di Palermo Punta Raisi è situato a 25 kms dal centro città.
Quanto costa il viaggio dall'aereoporto di Palermo al centro città?
Con il trasporto pubblico: Il prezzo di una corsa è di 1.50 EUR per persona. Con il taxi: Se si ha a disposizione un budget più elevato e si preferisce prendere il taxi da Punta Raisi, il prezzo di una corsa per il centro di Palermo è in media di 6.35 EUR. Con la macchina: Per una comodità e libertà maggiori durante il tuo soggiorno, eDreams ha le migliori offerte per il noleggio di una auto a Palermo. Scegli il tuo modello di auto preferito e vai da Punta Raisi a Palermo centro città a modo tuo.
Di quanti soldi ho bisogno per il mio viaggio a Palermo?
Se stai andando a Palermo ecco una lista dei prezzi medi per alcuni beni di consumo:
  • - Ristorante a buon mercato: 10.00 EUR
  • - Ristorante di media fascia: 50.00 EUR
  • - Ristorante/i economico: 8.00 EUR
  • - Birra locale: 3.50 EUR
  • - Birra di importazione: 3.50 EUR
  • - Caffè: 1.59 EUR
  • - Bevanda analcolica: 1.61 EUR
  • - Acqua: 1.00 EUR
Che tempo fa a Palermo?
Se stai cercando la giusta atmosfera estiva, i momenti migliori per viaggiare a Palermo sono luglio, giugno e agosto, quando le temperature medie raggiungono i 27.94 °C, mentre luglio, giugno e agosto sono i mesi dell’anno con più sole, con una media di 169.82 ore di luce. Se preferisci temperature più fredde, comunque, visita Palermo durante i mesi di gennaio, febbraio e marzo quando le temperature medie si aggirano intorno ai 12.08 °C. Per quelli a cui le temperature non importano molto, ma vogliono evitare le piogge , è sconsigliabile viaggiare nei mesi di giugno, febbraio e marzo, quando le precipitazioni medie a Palermo sono di 6.58 mm, mentre i mesi digennaio, febbraio e marzo hanno i minori livelli di precipitazioni con medie intorno ai 0 mm.
Codice dell'aeroporto PMO I voli che partono con Palermo come destino arrivano all'aereoporto di PMO
Compagnie aeree più popolare Ryanair Le compagnie aeree che volano su Palermo
Alta stagione agosto Secondo i dati della nostra ricerca clienti, la stagione di punta per volare a Palermo è agosto.
Bassa stagione febbraio Secondo i dati della nostra ricerca clienti, la bassa stagione per volare a Palermo è febbraio.

Pianificare il viaggio